GLADIATOR, STERZATA IN ATTACCO. Ritorna il Puma, vanno via tre atleti che hanno deluso le aspettative



Gianmarco Tedesco

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Giornata di modifiche in attacco. Come anticipato stamattina (CLICCA QUI PER LEGGERE), il Gladiator ha messo sotto contratto Gianmarco Tedesco, esterno d’attacco che quindi ritorna a vestire la maglia neroazzurra dopo i sei mesi della stagione 2016-2017. Per un arrivo ci sono però tre partenze. Viene infatti interrotto il rapporto con Andrea Tripicchio, Loris Barbetta e Luca Ferraro (quest’ultimo verrà ceduto in prestito). Purtroppo a Santa Maria Capua Vetere ci si aspettava ben oltre quello che hanno dato, di fatti i zero goal di Tripicchio e Barbetta e l’unico goal fortuito di Ferraro sono stati fatali per la decisione. Soprattutto l’ex Casertana era stata la ciliegina sulla torta, con la Serie C nel curriculum ed i 10 goal dello scorso anno alla Cittanovese, ma all’ombra dell’Anfiteatro poche volte è riuscito ad esprimersi come lui sa: un rimpianto per se e per la piazza.

 



COMUNICATO STAMPA DEL GLADIATOR 1924

L’ASD Gladiator 1924 comunica di aver ingaggiato in attacco il classe ’89 Gianmarco Tedesco, veterano della categoria con oltre 350 presenze in D con le casacche di Pomigliano, Cavese, Gelbison, Turris, Savoia. Per Tedesco si tratta di un ritorno a Santa Maria Capua Vetere dopo la stagione 2016/17.

La società comunica che in data odierna si è interrotto il rapporto con l’attaccante Andrea Tripicchio e con il classe 2000 Loris Barbetta. La società ringrazia i due tesserati per l’impegno profuso e per le qualità umane e professionali messe al servizio del club.

Inoltre, la scrivente società comunica anche che l’attaccante Luca Ferraro sarà ceduto in prestito.