Vitulazio, tre cessioni importanti. Ora la società al lavoro per la campagna acquisti

Vincenzo Romano (foto Costanza Rivetti)

VITULAZIO – Importanti cessioni si sono verificate in casa rosanero dall’apertura del calciomercato fino ad oggi. Tre sono i calciatori che hanno scelto di partire per vestire i colori di altre maglie.

Francesco Florio: centrocampista anno 1987, dopo un inizio stagione segnato da 3 goal opta per una nuova esperienza in una piazza napoletana. E’ l’Acerrana la squadra che ha accolto il giocatore esperto della categoria di Promozione.

Francesco Laezza: difensore classe 1991 ha lasciato il Vitulazio per indossare la maglia granata della compagine del tecnico Francesco Portone. Nativo di Maddaloni ma residente ad Acerra, Laezza avrà l’onore di giocare per la città in cui è nato.

Vincenzo Romano: difensore centrale italo-croato, dopo una piccola parentesi al Vitulazio, ha scelto di riabbracciare la sua ex squadra Virtus Goti e tornare ad essere a disposizione della società presidiata da Simeone.

La società vitulatina, dopo rilevanti perdite, è alla ricerca di rinforzi che definiranno la rosa a disposizione del tecnico Telemaco Russo. L’obiettivo è di salvare la società, per cui sono tante le chiamate che stanno avvenendo in questi giorni.