ATTACCO ATOMICO. La Casertana riporta il ‘pifferaio magico’ in rossoblù. Che colpo in attacco per i falchetti!



L’esultanza di Turchetta (Foto Giuseppe Scialla)

Non è stato semplice convincerlo a scendere di categoria. La Casertana però ha saputo mettere sul piatto i giusti argomenti e alla fine Gianluca Turchetta ha accettato la proposta dei falchetti. Da oggi è ufficialmente un calciatore rossoblù.

La Casertana FC comunica di essersi assicura le prestazioni sportive del calciatore Gianluca Turchetta.



 

Per l’attaccante classe 1991 si tratta del secondo ritorno in rossoblu dopo le esperienze con i falchetti in C nelle stagioni 2017/18 e nel 2021, quando il suo ingaggio nel mercato invernale fu determinante per l’inversione di rotta dei falchetti. Turchetta torna alla Casertana dopo aver indossato lo scorso anno le maglie di Imolese e Foggia.

 

Un innesto fortemente voluto dal presidente Giuseppe D’Agostino, ritenendo le qualità tecniche del calciatore e il profondo legame con i colori rossoblu e la città di Caserta un’arma importantissima per la nuova Casertana: “E’ una forte emozione tornare qui – commenta Gianluca Turchetta – Lo scorso anno non sarei mai andato via e ho sempre desiderato riprendere quel discorso interrotto in maniera inaspettata. Caserta, la Casertana e la famiglia D’Agostino: certi legami non conoscono categoria. Anzi, nel momento del bisogno è giusto che si torni a dare una mano a chi vuoi bene. Sono grato ai tifosi per il grande affetto e la grande stima che mi hanno sempre manifestato, riconoscendomi ciò che ho fatto con questa maglia. Ma so bene che per me non è il momento di vivere di passato. E’ necessario vivere il presente e dare tutto per fare in modo che la Casertana possa avere un futuro roseo e riprendersi ciò che merita”.

 


P