IL PIVOT TORNA IN BIANCONERO. L’esperienza di Biagio Sergio per la Juvecaserta, Luise: “Sarà un punto di riferimento per tutti i compagni”



Sergio in azione

«È un lungo dalla doppia dimensione, che abbina grinta ad un’elevata conoscenza tecnica del gioco e del campionato. Viene da noi per essere un punto di riferimento, anche emotivo, per tutti i compagni». Così coach Sergio Luise presenta Biagio Sergio, che ha sottoscritto un accordo di collaborazione biennale con la Juvecaserta. Nato a Maddaloni il 16 giugno 1986, è cresciuto nel settore giovanile della locale formazione con cui ha esordito in B2 nella stagione 2006/2007. Un biennio a Campobasso con promozione dalla C alla DNB, poi, Benevento, due stagioni a Vasto, rientro a Maddaloni e quindi a Siena nella Mens Sana del 2014/15 di serie B. Categoria che lo ha visto negli anni successivi protagonista a Scafati, Cassino, Milano e, nel 2018/19, a Caserta con la maglia della Juvecaserta. I due campionati successivi li ha disputati con la Partenope Napoli, mentre l’anno scorso, sempre in serie B. ha fatto parte dello starting five del Taranto con cui ha disputato 33 partite con una media di 9,6 punti, 6.2 rimbalzi e 2,5 assist a partita con il 59% da 2, il 31% da 3 ed il 78% ai liberi.




P