RINASCITA PIANESE-PIEDIMONTESE, CHI VINCERÀ? Domani ultima giornata, spareggio opzione possibile tranne che…



 

 



CASERTA – Il campionato di Seconda Categoria girone A volge al termine. Siamo arrivati all’ultimo atto di questa entusiasmante stagione. A novanta minuti dal termine della stagione ci sono due squadre in lizza per un posto nella categoria superiore, la Rinascita Pianese del tecnico Falconetti e Castaldo e la Piedimontese del tecnico Sergio Gallo. La classifica attuale recita Piedimontese e Rinascita Pianese appaiate al primo posto in classifica con 51 punti. La differenza reti attuale vede favorita la Piedimontese che domani pomeriggio con inizio alle 16:30 sarà impegnata in trasferta contro la compagine sammaritana del Mithraeum. I mitraici hanno disputato una buona stagione e sono salvi da tempo. Per i biancazzurri non rappresenta un ostacolo insormontabile e il tecnico pedemontano non mancherà l’appuntamento con i tre punti.

A Piana di Monte Verna e a Piedimonte di Sessa si sogna il salto di categoria.

Sale l’entusiasmo in casa Rinascita Pianese che dopo una stagione esaltante, si trova a novanta minuti da un sogno chiamato Prima Categoria. La compagine rossoblù domani pomeriggio con fischio di inizio alle ore 16:30 affronterà il Real San Tammaro. Il team giallonero nell’ultimo turno di campionato, non si è presentato in quel di Cervino perdendo di fatto la partita con il classico 3-0 e un punto di penalizzazione in classifica. Dopo qualche disappunto arrivato dalla compagine ospite in merito ad alcune dichiarazioni sulla disputa della partita è arrivata la designazione arbitrale e la gara verrà disputata regolarmente. In caso di vittoria delle due compagini con le rispettive avversarie, verrà disputato uno spareggio per decidere chi andrà direttamente in Prima Categoria e chi dovrà invece sudarsi l’agognata promozione ai play off.