REAL AVERSA IN CADUTA LIBERA. Il Rende espugna il “Bisceglia” e complica i piani normanni



Daniele Mariani (Foto Davide Gallo)

AVERSA – Zero sorrisi nell’ultima sfida del 2021 per il Real Aversa, al “Bisceglia” trionfa di misura il Rende che mette a segno il sesto risultato utile consecutivo nelle ultime otto gare (due partite, quelle contro Gelbison e San Luca, sono state rinviate). I ragazzi del tecnico Sannazzaro restano a quota 19 in dodicesima posizione, condivisa con il Portici. I calabresi in classifica si avvicinando ai normanni e con i tre punti conquistati salgono a 17 punti. Il Man of the match è Moses Abbey che al 74′ trova il colpo vincente che vale l’intero bottino. Dopo lo stop natalizio il Real Aversa sarà ospite del Trapani, la gara si disputerà il 9 gennaio 2022. La compagine di patron Pellegrino, con qualche giorno di riposo, avrà modo di riordinare le idee e di ritrovare, nel nuovo anno, lo sprint giusto per tornare sulla cresta dell’onda e conquistare la salvezza, ossia l’obiettivo stagionale dei granata, quanto prima.

TABELLINO



REAL AGRO AVERSA – RENDE CALCIO 0-1

REAL AGRO AVERSA: Lombardo, Di Lorenzo, Affinito, Mariai, Gala, Hutsol, Cavallo, Schiavi, Schena, Ndiaye, Durazzo. A disposizone: De Simone, Dello Iacono, Grimaldi, Iannone, Salazaro, Sgambati, Montaperto, Costagliola. Allenatore: Giovanni Sannazzaro

RENDE CALCIO: Mittica, Corbo, Mazzotta, Mirabelli, Chiodo, Riconosciuto, Abbey, Consiglio, Novello, Gullo, Furina. A disposizione: Colombo, Osso, Ciardullo, Della Rocca, Pignataro, Sicilia, Sidoti, Signorelli, Mosciaro. Allenatore: Cavaliere Emilio

ARBITRO: Ilaria Bianchini della sezione di Terni

ASSISTENTI: Leandro Claps (Potenza), Alessandro Laurieri (Matera)

MARCATORE: Abbey 74′


P