L’AURORA ALTO CASERTANO DÀ L’ANIMA. Aquile sfortunate, la Sambenedettese espugna Pietramelara nel finale



(crediti pagina Fb Sambenedettese Calcio)

PIETRAMELARA – Nulla da fare per l’Aurora Alto Casertano che non trova la via del primo successo nemmeno contro una Sambenedettese in discesa libera, guidata momentaneamente dal tecnico della juniores Sante Alfonsi dopo il rifiuto a sedere in panchina di Sergio Pirozzi a seguito delle minacce ricevute da alcuni tifosi rossoblù.

LA CRONACA DEL MATCH. Al “Pasqualino Leonardo” i padroni di casa mostrano sprazzi di buon gioco ed un affiatamento sempre più evidente che si traduce nella realizzazione di due reti che risultano però utili solo per le statistiche. I marchigiani tengono botta ai goal di Romeo al 42′ che vale l’1-0 dei casertani, trovando il pareggio in avvio di ripresa, e del sempreverde Mancino che firma il 2-1 al minuto 60, ristabilendo la parità al 66′ prima del definitivo 2-3 al minuto 80, rimarcando le difficoltà del club allenato da mister Campana a mantenere alto il ritmo per tutti i 90′ di gioco. Aurora Alto Casertano sempre più lontana dalla zona play-off (il Montegiorgio terz’ultimo dista 14 punti), mentre la Samb trova il secondo successivo consecutivo dopo quello di domenica contro il Tolentino.



TABELLINO AURORA ALTO CASERTANO – SAMBENEDETTESE 2-3

AURORA ALTO CASERTANO: Vitiello, Longobardo, Bottiglieri, Mancino, Monteleone, De Carlo, Maydana, Percuoco, Vita, Romeo, Sannia. A disposizione: Kuzmanovic, De Iorio, Balsamo, Gara, Mema, D’Orta, Del Vecchio, Valentino, Argenziano.

SAMBENEDETTESE: Knoflach, Alboni, Pica, Fall, Di Domenicantonio, Zgrablic, Lorenzoni, Lisi, Peroni, Zanazzi, Frulla. A disposizione: Abbrandini, Poli, Amoruso, Varga, Amatucci, Angiulli, De Sena, Fabretti.

MARCATORI: 42′ Romeo (AAC), 53′ Peroni (SMB), 58′ Mancino (AAC), 66′ Fall (SMB), 80′ De Sena (SMB).

ARBITRO: Riccardo Dasso di Gradisca Genova.

ASSISTENTI Gian Marco Cardinali di Perugia e Gianmarco Spagnolo di Lecce.