Cellole, il presidente Freda: “Tre punti che danno morale”



Angelo Freda

Al termine della partita con il Teano il presidente rossoblu Angelo Freda ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Oggi non è stata una partita semplice perché di fronte abbiamo trovato una squadra che ha cercato di impedirci di fare il nostro gioco. Le partite con Sporting Pietrelcina, Vitulano e questa di oggi sono state molto simili tra loro proprio per l’atteggiamento più difensivo che offensivo dei nostri avversari quando vengono a giocare al “Montecuollo”. Il Cellole ha cercato di fare la sua partita e nelle fasi in cui avevamo maggiore libertà di esprimerci ci sono state giocate di qualità, soprattutto negli spazi stretti. Il nostro campionato lo costruiremo domenica domenica. Se arriveranno i play-off ben venga, viceversa anche quest’anno avremo onorato – come facciamo da diversi anni ormai- questa gloriosa maglia rossoblu. Prima della partita ho parlato ai ragazzi visto che quella passata è stata una settimana particolare e gli ho chiesto una prova di carattere. Ci tengo anche a ribadire che per qualsiasi evenienza c’è la società a cui fare riferimento. Scrivere sui social è controproducente per tutto l’ambiente, poiché abbiamo un’immagine da tutelare costruita nel tempo e con sacrifici. Infine voglio ringraziare le forze dell’ordine per il supporto che ci stanno fornendo costantemente in questo periodo. Concludo nel fare gli auguri a loro e a tutto lo staff, la squadra, i tifosi, gli sponsor e i dirigenti porgendo il mio buon Natale e quello di tutta la società”.