L’AURORA ALTO CASERTANO CAMBIERÀ VOLTO NEL MERCATO. Montaquila: “La classifica non mi preoccupa, crediamo nella salvezza”



Il presidente Flaviano Montaquila

CAPRIATI A VOLTURNO – Non c’è di che preoccuparsi secondo Flaviano Montaquila, presidente dell’Aurora Alto Casertano, che intervenuto ai microfoni della società biancorossa dopo per commentare la sconfitta contro l’Alma Juventus Fano si è dichiarato tranquillo e sicuro della salvezza, nonostante la difficile situazione in classifica in cui è incappato il team casertano in questa prima fase di stagione. Tra dubbi arbitrali e parole al miele per alcuni elementi dello scacchiere a disposizione di mister Campana, passando per la programmazione del calciomercato, il presidente è parso sereno e soddisfatto della società, in crescita anche dal punto di vista dei vari settori giovanili.

LE PAROLE DEL PRIMO TIFOSO BIANCOROSSO. “La partita contro il Fano ha visto la mia squadra uscire a testa: nonostante la caratura dell’avversario non ho visto grande superiorità nel corso della partita. Ho qualche dubbio sul rigore, molto generoso, concesso nei primi minuti di partita che ha spezzato le gambe ai miei calciatori, così come sul goal annullato a Chiacchio che pareva regolare. Mi sono piaciuti i cambi adottati da mister Campana, che nel secondo tempo ha dato nuova linfa alla squadra. Tra i calciatori più in forma sicuramente Tia, giocatore di categoria superiore e molto duttile: abbiamo qualche problema in attacco e non escludo che potrebbe essere impiegato in zona offensiva, e Amabile, classe ’99 che ha sposato il progetto credendo in un percorso di crescita personale e collettivo. A proposito di crescita, la nostra è una società seria che programma il futuro, non è un caso che stiamo avendo buoni risultati tra Juniores, allievi ed under 17. Per quanto riguardo il mercato, interverremo pesantemente: acquisteremo almeno quattro o cinque giocatori di categoria, riusciremo a risalire la china”.



 


P