UN’ALTRA REMUNTADA PER IL REAL AVERSA, i ragazzi di Sannazzaro conquistano i tre punti ai danni del Biancavilla



Azione di gioco di Real Aversa-Biancavilla

AVERSA – Un super Real Agro Aversa strappa in rimonta  i tre punti al Biancavilla, termina 3-2 il match al “Bisceglia”. L’approccio alla gara per gli ospiti è ottimo difatti i siciliani sbloccano la gara al 2′: Staiano con un passaggio filtrante in area serve Cruz che finalizza siglando il vantaggio gialloblu, 0-1. Ancora Biancavilla nell’inizio del match, al 9′ Di Stefano riceve e tenta la conclusione, il tiro si perde alla sinistra di Lombardo.  Altro brivido gialloblu al “Bisceglia”, i siciliani guadagnano una punizione al 12′, Fragapane si incarica della battuta, la sfera arriva in area di rigore e, dopo un batti e ribatti, in qualche modo i normanni allontanano. Dopo tre giri di lancette c’è una trattenuta su La Monica: va sul pallone Chianese, la posizione è interessante, l’attaccante granata fa partire il tiro verso lo specchio della porta ma viene deviato in corner, ancora una volta Chianese va al tiro dalla bandierina, la palla arriva a Ndiaye, la conclusione si spegne alla sinistra dell’estremo difensore ospite. Altro squillo del Biancavilla al 21′, Cruz in area serve di testa Di Stefano che si divora lo 0-2. Il Real Agro Aversa prende in mano il pallino del gioco alla ricerca del pari ed infatti lo trova al 35′: retropassaggio sconsiderato dei siciliani, La Monica ne approfitta e rubando la sfera si trova a tu per tu con Governali, l’attaccante granata insacca la conclusione siglando il pari, 1-1. In difficoltà palese il Biancavilla: Chianese porta a spasso tre avversari, poi cede la sfera a Ndiaye che vede La Monica in area, gli ospiti salvano sulla linea negando il raddoppio ai normanni (37′). Nel finale di primo tempo il Biancavilla è completamente sbilanciato in avanti, La Monica nei pressi del centrocampo tocca per Ndiaye che in contropiede sigla il 2-1 al 44′. Arriva il duplice fischio del direttore di gara, e termina con un risultato di 2-1 la prima frazione di gioco. Il primo brivido del secondo tempo arriva al 66′: Chianese guadagna una punizione, si incarica anche della battuta ma la conclusione si spegne alta sulla traversa. Il Biancavilla prova a tornare in partita, al 67′  Staiano tenta il tiro ma è totalmente fuori misura e non impensierisce Lombardo. Ancora un super Chianese al 71′ cerca di mettere in difficoltà Governali, parte la conclusione che però finisce fuori. 80′ tocco di mano di moi su cross di Gala, rigore aversa chianese sul dischetto che spiazza totalmente Governali e piazza il penalty alla destra dell’estremo difensore gialloblu firmando il 3-1. All’85’ la formaizone guidata da Cicco Cozza prova ad accorciare le distanze con un colpo di testa di Cruz che termina di poco alto sopra la traversa. In piena zona recupero Schirone rimette in gioco il Biancavilla mettendo a segno il gol del 3-2 (91′). Termina il match con un risultato di 3-2: quarta vittoria consecutiva dei normanni ched volano a 12 punti.

TABELLINO 



REAL AGRO AVERSA – BIANCAVILLA 3-2

REAL AGRO AVERSA: Lombardo, Di Lorenzo, Gala, Russo V., Hutsol, Strianese (81′ Sorriso), Ndiaye (75′ Schiavi) , Russo D., La Monica (67′ Montaperto), Chianese, Cavallo (67′ Amabile). A disposizione: De Simone, Ricciardi, Russo G., Affinito, Iannone, Sorriso. Allenatore. Giovanni Sannazzaro

BIANCAVILLA: Governali, Mollica (45′ Asero), Moi, Pertosa, Fragapane (54′ Di Francesco); Di Stefano (54′ Miceli), Santapaola (64′ Fichera), Staiano, Rabbeni (87′ Schirone; Cruz, Catania. A disposizione: La Rosa, Panza, Fazio, Viglianisi. Allenatore: Francesco Cozza.

ARBITRO: Verrocchi Guido della sezione di Sulmona.

ASSISTENTI: Lombardi Domenico (Chieti); Giorgetti Manuel (Vasto).

MARCATORI: Cruz 2′(B), 35′ La Monica (RA), 44′ Ndiaye (RA), rig. 80′ Chianese (RA), 91′ Schirone (B)

NOTE: ammoniti: Pertosa (B), Russo V. (RA) , Russo D. (RA), Chianese (RA); recupero: 0 pt; 5 st.