MARCIANISE PERDE L’ECCELLENZA. Il presidente Iannotta sposta il titolo in altra sede: si valutano le alternative



Giuseppe Iannotta (foto Domenico Vastante)

MARCIANISE – Il Marcianise perde l’Eccellenza e vede il suo futuro in bilico. La società del presidente Iannotta ha fatto sapere che il titolo si sposterà dalla città marcianisana e che si stanno intavolando delle trattative per creare una nuova squadra che abbia in Iannotta lo stesso proprietario ma altrove.

 



La società U.S. Marcianise ha ritenuto opportuno non presentare l’iscrizione al prossimo campionato di Eccellenza, mantenendo la proprietà del titolo nelle mani del Presidente Iannotta.
La società tutta ha in programma per la prossima stagione un progetto innovativo che andrà dalla creazione del settore giovanile sino ai campionati di Eccellenza.
Tale decisione è scaturita in merito che non ci sono più i presupposti e le condizioni per continuare a fare calcio a Marcianise.
Pertanto, il titolo si sposterà in altra sede.
Dove stiamo continuando a dialogare per stringere sempre di più rapporti e anche creare i giusti presupposti per fondare in modo professionale una struttura societaria in grado di affrontare le difficoltà che si incontreranno lungo il percorso.
Ma il titolo resterà nelle mani del legittimo proprietario.