PILLOLE DI MERCATO. Il Palermo alla ricerca del “nove”, il Catanzaro punta la B



Gabriele Rolando

Estate bollente per la Serie C ancora in via di definizione per il roster delle squadre che comporranno i tre gironi. Il calciomercato è in piena evoluzione ed una delle società più attive è il Catanzaro che sembra aver chiuso il colpo Gabriele Rolando. Il laterale è tornato alla Reggina dopo sei mesi in prestito al Bari e sembra essere l’obiettivo numero uno per la fascia destra, pronto un biennale con opzione per il terzo anno. I giallorossi vogliono tentare l’assalto alla B e nella giornata di ieri hanno ufficializzato l’arrivo in prestito dal Vicenza del belga Jari Vandeputte, una vecchia conoscenza per il tecnico Calabro che lo ha già allenato a Viterbo.

Michele Avella (Foto Giuseppe Scialla)

Qui Campania. Tanti movimenti per le squadre campane. In attesa di conoscere l’esito del ricorso presentato dalla Casertana, il giovane portiere classe 2000 Michele Avella, protagonista di un’ottima stagione, sembra aver trovato l’accordo con l’Ancona-Matellica per un nuovo campionato in C. La Juve Stabia di Walter Novellino inizia a prendere forma, probabile l’annuncio nelle prossime ore di Matteo Stoppa, attaccante di proprietà della Sampdoria che sarà girato in prestito alle vespe. L’Avellino pesca dalla Serie D e dal Real Agro Aversa, è stato ingaggiato dai normanni l’attaccante Antonio Messina che torna tra i professionisti dopo l’esperienza del 2017/2018 con la maglia del Bisceglie.



Matrimonio in vista. Dopo aver salutato ufficialmente Lorenzo Lucca, passato al Pisa in Serie B per circa due milioni di euro, il Palermo è a caccia del sostituto e tutte le fiche sembrano essere puntate su Pietro Cianci. C’è l’accordo tra il Teramo e la squadra rosanero, manca quello con il calciatore così come dichiarato dall’agente Giovanni Tateo a “Ilovepalermocalcio.com”: “Il presidente del Teramo vuole dare Pietro Cianci al Palermo, bisogna però che prima chieda a noi se vogliamo andarci!”. Sull’ex Bari c’è anche il pressing del Padova, ma le aquile sicule sono avanti nella trattativa. Quest’oggi dovrebbe arrivare anche l’ufficialità per Giuseppe Fella, il calciatore ha lasciato il ritiro con la Salernitana e sembra in procinto di trasferirsi, in prestito, al Palermo e, appena sarà messo nero su bianco il contratto, si aggregherà alla squadra di Filippi nel ritiro di San Gregorio Magno.

Un esterno per i galletti. È in dirittura d’arrivo la trattativa tra il Bari e il terzino mancino Antonio Mazzotta, il classe ’89 si è svincolato dal Crotone dopo due stagioni, solamente cinquantacinque minuti collezionati in due presenze nella scorsa Serie A, un rinforzo d’esperienza per i galletti.

Alexis Ferrante

Tango a due. “Duello” in atto per l’attaccante argentino Alexis Ferrante tra il Catanzaro e il Foggia. Il calciatore nativo di Buenos Aires è entrato nel mirino dei due club, al momento sono i satanelli in pole position sui calabresi, il classe ’95 ha trovato poco spazio nella scorsa Serie C e vuole tornare ad essere protagonista. I rossoneri di Zdenek Zeman, dopo aver sondato il terreno per il sammaritano ex Inter Davide Merola, potrebbero salutare Alessio Curcio che partirà via solo in caso di ritorno economico, su di lui ci sono tante squadre di C e soprattutto Vicenza e Ternana.