MONDRAGONE RIMONTATO AL “GIARRUSSO”. La Napoli Nord si sveglia nella ripresa e agguanta i tre punti



Lo stadio Giarrusso di Quarto

Il Mondragone esce sconfitto per 2-1 dalla sfida contro la Nuova Napoli Nord che segnava l’inizio del “girone di ritorno” del girone A del mini torneo di Eccellenza voluto dalla LND. I granata dopo il gol di del giovane attaccante 2002 Di Giorgio dopo appena 13′, vengono rimontati nella ripresa dai gol di Sinigaglia al 67′ e di Varone all’86’ per i padroni di casa che permettono alla formazione partenopea di conquistare la prima vittoria della sua stagione. Domiziani con ben cinque under in campo e cambi contati tra infortuni e squalifiche. Ad animare la gara anche un’espulsione per parte, ma nonostante il ko la squadra di mister De Meo per tutto il primo tempo e parte della ripresa non ha demeritato. Anche un pizzico di sfortuna per i granata che sul risultato di 0-1 si sono visti negare la gioia del raddoppio con un salvataggio miracoloso sulla linea da parte dei biancoazzurri. Nel prossimo week-end al “Conte” sarà di scena l’Albanova per un derby casertano che si preannuncia tutto da vivere tra due squadre in lotta per obiettivi diversi, ma che vogliono chiedere di più a questo campionato.