GLADIATOR, NIENTE SCONTI PER DEL SORBO. Rigettato il ricorso, l’attaccante salterà due scontri diretti



Antonio Del Sorbo in campo

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Niente sconti per Antonio Del Sorbo. Il ricorso del Gladiator, presentato per ridurre la squalifica di cinque giornate, non è stato accolto ed è stato rigettato, ragion per cui il calciatore salterà le due sfide fondamentali contro Torres e Nola. In sede di appello, dunque, non è servita la consulenza dell’esperto avvocato sportivo Eduardo Chiacchio che, con la documentazione presentata (CLICCA QUI PER LEGGERE IL RICORSO), ha provato a dimostrare la non colpevolezza dell’attaccante in merito all’aspetto chiave della spinta che avrebbe fatto indietreggiare l’arbitro, così come era stato evidenziato all’interno della sentenza “per avere protestato avverso una decisione dell’Arbitro. Contestualmente si poneva petto a petto con lo stesso e gli metteva una mano sull’addome e lo spingeva facendolo indietreggiare di un metro”. Un’assenza pesante per il Gladiator che dovrà fare a meno del suo attaccante più esperto in veri e propri scontri salvezza.