EMPOLI PROMOSSO IN SERIE A. Fa festa anche un talento sammaritano di proprietà dei toscani



Davide Merola

SANTA MARIA CAPUA VETERE – L’Empoli torna in Serie A dopo due anni ‘purgatorio’ in cadetteria. La vittoria di ieri pomeriggio, per 4-0 contro il Cosenza, ha ufficializzato la promozione con due giornate d’anticipo. Ad esultare per il ritorno nella massima serie anche Davide Merola, attaccante classe 2000 di Santa Maria Capua Vetere che milita nel Grosseto ma è di proprietà della compagine azzurra.

CON L’EMPOLI. Al secondo anno in Toscana, dopo le quattro presenze della passata stagione in Serie B ed in sei goal nella Primavera, l’ex talento dell’Inter ha iniziato anche il campionato attuale con i toscani, senza però ottenere minutaggio nella serie cadetta. Alessio Dionisi gli ha concesso la gara da titolare in Tim Cup contro il Renate e l’attaccante ha risposto presente con una doppietta decisiva per il passaggio del turno, in quelli che sono i primi goal da ‘grande’. Dopo quella partita, l’Empoli ha mandato Davide Merola a farsi le ossa in Serie C, in prestito prima all’Arezzo ed attualmente al Grosseto, con cui ha conquistato la qualificazione ai play-off.



L’INTENTO. L’obiettivo di Davide è quello di finire al meglio la stagione con i Torelli maremmani e poi ritornare in pianta stabile all’Empoli, con l’intento di far parte della rosa azzurra che parteciperà al prossimo campionato di Serie A. Una grande motivazione per il sammaritano che sta crescendo ed adesso desidera ritagliarsi il suo spazio con club che ha creduto in lui dopo la fine dell’esperienza con l’Inter.