PALLANUOTO FEMMINILE. Passata la paura Covid il Volturno torna in vasca e ospita il Tolentino



Antonella Di Grazia, recuperata in extremis per la gara contro il Tolentino (foto: Davide Gallo/SportCasertano.it)

Ritorna in vasca il Volturno per la settima giornata del girone Centro del campionato di Serie A2 femminile di pallanuoto. Dopo la paura Covid19, con due tesserate risultate positive due settimane le sammaritane ospiteranno il Tolentino, dopo lo stop forzato per l’isolamento fiduciario della squadra per la trasferta contro la Roma Vis Nova. Tamponi negativi nella giornata di ieri e quindi coach Napolitano avrà a disposizione praticamente tutte le atlete in rosa, eccezion fatta per il portiere Cipriano, fin qui titolare in stagione (ci sarà Raimondo fra i pali). Pellegrino e compagne sono chiamate a riscattarsi dopo la partita buttata al vento all’andata nelle Marche, con un parziale di 6-2 da parte del Tolentino che si impose poi 15-14, ma con le gialloverdi (con Vidovic in panchina) che sfoderarono una bellissima pallanuoto contro una delle squadre più forti del girone. In caso di vittoria, il Volturno salirebbe a 9 punti (dopo i due successi consecutivi) raggiungendo proprio le marchigiane di coach Martinovic. Da tenere d’occhio la canadese Jackie Kholi, principale marcatrice della NPN Tolentino e che all’andata siglò ben 6 reti, ma anche Mircoli, Santandrea, De Mari, El Omari. Insomma, bloccare le principali bocche di fuoco, tenendo alta la concentrazione e risparmiando le energie per le mancanze di cambi in panca sarà ancora una volta fondamentale per il Volturno, che nelle sette titolari, inutile anche dirlo, se la può giocare con tutte le squadre del mini girone Centro di A2. Palla in acqua alle ore 12, arbitra Petraglia. Diretta video sulle pagine facebook di SportCasertano.it, All Stream e sul canale youtube Sportcasertano Tv a partire dalle 11.50.