Rinviata Roma Vis Nova-Volturno, sammaritane in quarantena per delle positività in squadra



Volturno fermo ai box

Non si è giocata Roma Vis Nova-Volturno, gara valida per la sesta giornata e prima di ritorno del girone Centro del campionato di Serie A2 femminile di pallanuoto. Purtroppo nella giornata di venerdì le tesserate del Volturno sono state poste in quarantena dall’ASL Ce1, dopo che due atlete sono risultate positive al SarsCov2 dopo tampone rapido a cui le squadre, come da protocollo, si devono sottoporre prima delle gare di campionato che si svolgono ogni 15 giorni. In attesa, del secondo tampone, quasi tutte le ragazze sono risultate negative, ma dovranno ripetere il test domani. Rinviata secondo le norme anti-covid19 della FIN , dunque, a data da destinarsi la partita della Piscina ‘Santa Maria’ di Roma contro la capolista Vis Nova, che a quota 9 punti condivide la vetta del mini girone Centro con Tolentino e F&D H2O Waterpolis (con una gara in più e vincente nel derby col Castelli Romani per 13-6). Il Volturno si ferma nel momento migliore, dopo due vittorie consecutive in campionato e resta a 6 punti guadagnati. Intanto, un augurio di guarigione e negativizzazione alle atlete coinvolte nella vicenda da parte della nostra redazione.