CASERTANA-AVELLINO, PROBABILI FORMAZIONI. Dubbi in difesa per Guidi, Braglia conferma i titolarissimi



Del Grosso in azione (Foto Giuseppe Scialla)

CASERTA – Questa sera al “Pinto” è in programma la sfida tra due delle migliori squadre attualmente nel loro periodo migliore, Casertana-Avellino è questo e tanto altro. Di fronte i falchetti, stabili in zona play-off, e i lupi che sono in secondo piazza dopo il sorpasso al Bari di qualche settimana fa. Novità sul fronte della Casertana con il tecnico Guidi che recupera Matese, rientrato dalla squalifica, ed ha però il dubbio di Cristiano Del Grosso, uscito anzitempo dalla sfida di Catanzaro, saranno decisive le ultime ore per decidere se schierare o meno l’ex terzino di Atalanta e Siena. Probabile il ritorno al primo minuto di Rosso per Pacilli con l’outsider Matos che ha siglato la rete del 3-0 finale a Catanzaro, con l’altro dubbio legato al centrale vicino a Carillo con Konatè che sembra aver superato Buschiazzo. Sul fronte Avellino rientra dal primo minuto D’Angelo a centrocampo e mister Braglia deve decidere se dare un turno di riposo a Ciancio e Maniero, con Rizzo e Bernardotto primi indiziati per sostituire i due, oppure confermare l’ossatura che sta ottenendo grossi risultati in questo 2021. Ecco le probabili formazioni:

CASERTANA (4-3-3): Avella; Hadziosmanovic, Carillo, Konatè, Rillo; Icardi, Santoro, Izzillo; Rosso, Cuppone, Tuchetta. All. Guidi.



AVELLINO (3-5-2): Forte; L. Silvestri, Miceli, Illanes; Ciancio, Carriero, Aloi, D’Angelo, Tito; Fella, Maniero. All. Braglia.