SESSANA, ECCO LA PRIMA GIOIA. Una ripresa da “killer instict” e le Aquile Rosanero sono abbattute



Trasferta vincente della Sessana al “Comunale” di Vitulazio contro le Aquile Rosanero, i gialloblù trovano la prima vittoria in campionato alla seconda giornata.

Le formazioni. La Sessana conferma l’ossatura di queste prime partite, mister Cottuno opta per un solo cambio di formazione con il rientrante Esposito al fianco di Abate in difesa con la panchina per Talitro. Le Aquile Rosanero, dopo il pari di sette giorni fa sul campo del Pietrelcina, cercano la prima gioia stagionale tra le mura “amiche” di Vitulazio con l’esperto Falco in attacco supportato a sinistra da Grillo e a destra da Massaro.



Primo tempo. Tutta la gara sarà caratterizzata dalla forte pioggia scesa sul campo vitulatino, i gialloblù provano a portarsi avanti dopo venti minuti. La verticalizzazione di De Iorio trova la deviazione di Cecere che inavvertitamente lancia Mario Quintigliano a tu per tu con Malaspina, il dolce pallonetto dell’attaccante aurunco passa davanti tutto lo specchio della porta ed esce tra l’incredulità generale. Nell’occasione si fa male al ginocchio Malaspina sostituito subito da mister Massaro con Bernardo che entra praticamente senza riscaldamento. Doppia occasione per la Sessana intorno alla mezzora e sempre con Mario Quintigliano che prima calcia alto di sinistro dopo un recupero in pressione dei gialloblù, poi non trova da fuori area il colpo giusto per inquadrare lo specchio. Nettamente e solamente la Sessana in campo che prima del riposo prova a concretizzare le occasioni avute, ma né Mario Quintigliano con un tiro, né Cipriani con una bella risposta di Bernardo trovano il varco giusto.

Secondo tempo. È di tutt’altro avvio la ripresa con i gialloblù che concretizzano subito: recupero in pressione e retropassaggio della difesa che favorisce Bianco che mette lestamente il piede, nulla può il portiere di casa che lo travolge, calcio di rigore. Dagli undici metri si presente Mario Quintigliano che spiazza con il destro Bernardo che nulla può, la Sessana è finalmente in vantaggio. Dopo il goal subito si fanno vive le Aquile al 61’ quando dal limite dell’area è Basilicata ad impegnare Cioce nella prima parata di giornata. Il goal subito sveglia i padroni di casa che al 70’ usufruiscono del secondo penalty di giornata, fallo di Quintigliano su Massaro appena entrato in area, rigore anche per Falco perfetto e risultato rimesso sui binari dell’equilibrio. Occasionissima per i gialloblù al 73’ quando il tiro di Christian Quintigliano dalla distanza schizza sul terreno con Bernardo che respinge corto, si fionda Cipriani che però allarga troppo il destro non trovando la porta. Ma non fallisce tre minuti dopo lo stesso numero nove che riceve da De Iorio scattato sull’out di destra, stop e un destro che sentenzia il portiere rosanero per l’1-2 gialloblù. Prima rete stagionale per l’attaccante gialloblù travolto dai compagni, una rete importantissima a quindici minuti dal novantesimo. Mister Massaro getta nella mischia sia Baldini che Desiato per cercare un nuovo pari, ma al 90’ è ancora Cipriani lesto ad approfittare di un errore della difesa di casa per siglare l’1-3 e la propria doppietta personale. Termina dopo quattro di recupero un match che ha visto la Sessana prima sciupare e poi concretizzare con merito il predominio territoriale.

AQUILE ROSANERO: Malaspina (20’ Bernardo), Cecere, Blandolino, Massaro (84’ Baldini A.), Di Gaetano (89’ Desiato), Piccirillo, Basilicata, Baldini E. (77’ Reina), Tronco (57’ De Lucia), Grillo. All. Massaro. A disp. Cei, Amoroso, Merola, Fusco.

ASD SESSANA: Cioce, Nardi (80’ Cimorelli), Lunardo, Quintigliano C, Esposito G, Abate, Buono, De Iorio, Cipriani, Quintigliano M, Cipriani (94’ Capuozzo), Bianco (90’ Esposito B). All. Cottuno. A disp. Ursillo, Rea, Riccio, La Rosa, Talitro, Sarracino.

ARBITRO: Raffaele De Martino di Nocera Inferiore

ASSISTENTI: Gaetano Cosenza – Marco Donnarumma di Castellamare di Stabia

MARCATORI: 58’ Quintigliano M (SES); 70’ Falco (AQR); 76’, 90’ Cipriani (SES)

AMMONITI: Baldini A, Bernardo, Cecere, Falco, Grillo, Massaro, Piccirillo (AQR)

CORNER: 2-1 per la Sessana

RECUPERO: 2’ PT; 4’ ST

Marcello Librace
Ufficio Stampa ASD Sessana