Che entusiasmo in casa FC Matese, Rega e Pepe: “E’ l’inizio di una nuova era”. Mister Urbano: “Onorato di essere qui”

Un momento della conferenza stampa

Presentato il nuovo logo dell’F.C. Matese e nell’occasione è stato annunciato anche l’arrivo di mister Urbano sulla panchina biancoverde. “E’ una giornata storica per il Matese inteso come comunità – ha detto il Presidente Luigi Rega –  come cittadini che abitano questo territorio. Ringrazio la società dei Tre Pini Matese con Marcellino Pepe e gli altri dirigenti del Comprensorio Vairano Achille Grieco, Franco Sabino, Tonino Russo e tanti altri con cui ho condiviso anni intensi e vincenti. Siamo pronti per questa nuova avventura, storica per tutti noi e

 

MARCELLINO PEPE – “Nulla è stato lasciato al caso a cominciare da Football Club inteso come comunità, un’unione di intenti che ci racchiude sotto un unico comune denominatore: la squadra di calcio che rappresenterà tutta la zona. Abbiamo scelto il bianco per la neve che spesso cade copiosa in queste zone. Il verde delle montagne e il giallo-oro in onore dell’immensa valle agricola. Il lupo poi è un animale simbolo del Matese che rappresenta la cattiveria sportiva che dovrà contraddistinguerci in campo.”

 

Mister Urbano

CORRADO URBANO – “Grazie per l’opportunità e la fiducia accordatami. C’è tantissimo entusiasmo e lo posso toccare con mano. Sono stato convinto dalla voglia di costruire qualcosa di importante da parte del Presidente Rega che ha idee molto chiare. Proveremo a toglierci belle soddisfazioni che questo club merita. Voglio anche ringraziare i colleghi Urban e Camorani che hanno svolto un ottimo lavoro. E’ anche merito loro se oggi sono qui ad allenare questa splendida realtà. L’obiettivo sarà quello di mantenere la categoria indipendentemente dal girone in cui finiremo. Dobbiamo allestire una rosa in linea con i programmi di questa dirigenza e vogliamo fare i fatti. Conosco bene la categoria e metto a disposizione la mia esperienza per questa nuova avventura che non vedo l’ora di iniziare”.