ARRIVA L’UFFICIALITA’. La Serie C chiude i battenti. Ecco le decisioni su promozioni e retrocessioni



Era attesa per oggi la decisione del Consiglio Direttivo di serie C circa la possibilità di riprendere a giocare in serie C. Negli ultimi giorni erano crollate le speranze di portare a termine i gironi e nella riunioni di questo pomeriggio è arrivata l’ufficialità: campionato di serie C concluso. Il Presidente Francesco Ghirelli ha optato per una scelta più ovvia mettendo davanti a tutto la sicurezza e la salute.

Nella riunione avvenuta nel pomeriggio, è stata definita la sospensione dei campionati, con la promozione in Serie B delle prime classificate dei tre gironi, Monza, Vicenza e Reggina, a cui si aggiunge il blocco delle retrocessioni e dei ripescaggi dalla Serie D. La quarta promossa dovrebbe essere il Carpi, in base in base alla media ponderata che emerge dal rapporto gare giocate-punti (migliore media rispetto a Reggiana e Bari). Ghirelli trasmetterà gli atti alla F.I.G.C. della decisione presa dai club.