TOMMASO MANZO SI RITIRA. Carriera piena di successi per l’ex attaccante del Gladiator, quante magie in maglia neroazzurra

Tommaso Manzo (foto Nando)

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Una vecchia gloria neroazzurra dà l’addio al calcio. Tommaso Manzo ha vestito per un anno e mezzo la maglia del Gladiator ed oggi ha ufficializzato la decisione di appendere le scarpette al chiodo, dopo una carriera lunghissima. Quarant’anni il prossimo 29 giugno, il fantasista classe ’80 ha siglato 12 goal nella Serie D 2012-2013 e 2 goal nell’Eccellenza 2015-2016. Nella sua prima stagione al “Piccirillo”, insieme ad attuali interpreti come Antonio Del Sorbo, Andrea Di Pietro ed Aniello Vitiello, siglò reti indimenticabili contro il Foggia, allo “Iacovone” di Taranto, a Matera, a Bisceglie (contro queste ultime tre segnò anche al ritorno), a Sant’Antonio Abate con un goal decisivo al 94′.

Le sue punizioni erano micidiali ed hanno regalato punti pesantissimi in classifica. Ritornò in Eccellenza, nel mercato di dicembre, e diede una grossa mano per la conquista della salvezza. Ora gioca con il Giugliano ed ha preso la decisione che incute tanta tristezza, ma chissà se un giorno tornerà a Santa Maria Capua Vetere in altra veste. Ti auguriamo il meglio Tommy, è stato bellissimo aver apprezzato le tue gesta, da uomo e da calciatore, con la maglia del Gladiator!

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA

A.S.D. GLADIATOR 1924