SPOGLIATOIO UNITO. Gladiator, Real Aversa e le divertenti dirette Instagram: il gruppo fa la differenza

CASERTA – Distanti ma mai lontani: è questo il messaggio che nelle ultime ore trapela dai social che abbraccia tutto il mondo calcistico e non solo. Davvero tante le pagine di società, calciatori e allenatori sulle quali filtra il senso di unione e l’armonia di un gruppo che nonostante tutto non si è persa.

Un mix di ingredienti che ai tifosi rivela quanto gli spogliatoi siano uniti da quel sottile filo di seta che per metà stagione è stato il segreto di parecchi successi. Legami, sorrisi mostrati attraverso semplici chiamate-video, come ad esempio la foto pubblicata dall’attaccante Gismondo Gatta del Real Aversa che immortala momenti di spensieratezza con molti compagni di squadra, tra cui De Rosa, Tommaso Merola, Giuseppe Gioventù, Davide Griffo,Fedele, Capuano, e il loro tecnico Giovanni Sannazzaro che fino ad oggi non li ha mai lasciati soli.

Uno scatto accompagnato da una semplice ma significativa didascalia: “squadra allegra dio l’aiuta”. Una piccola frase, quattro parole che hanno colpito il cuore di tanti sostenitori. Una singola espressione che ad ognuno di noi deve far capire quanto sia poco lontano quel raggio di sole, quella via d’uscita, che farà tornare ogni cosa al suo posto. Ricomparirà la semplicità di un allenamento, di un match undici contro undici, di uno stadio assordante dal coro di un pubblico che canta per la sua piccola grande città.