TEANO PIEGATO AL “GARIBALDI”. L’Acerrana vìola il fortino sidicino



Vincenzo Russo con la maglia della Virtus Goti

TEANO – terza sconfitta nelle ultime quattro gare per il Teano che non cura la sua crisi e perde in casa contro l’Acerrana. Al “Garibaldi” i ragazzi del tecnico Antonio Vastano subiscono una pesante sconfitta per 2-1 fallendo una buona occasione per racimolare punti importanti per la salvezza. Pronti via e la compagine napoletana passa in vantaggio con Raspaolo che al 6′ buca Ciontoli e sigla lo 0-1. Il Teano ha una reazione d’orgoglio poco prima della mezz’ora e riesce a pareggiare con il rientrante Russo che sigla il goal dell’1-1 che chiude la prima frazione di gioco. I granata nella ripresa si rendono più pericolosi ed al 60′ si riportano avanti con De Micco che trafigge ancora il portiere rossoverde e sigla la rete che sancisce il successo dell’Acerrana. Con questa sconfitta si complicano i piani del Teano che resta sempre quart’ultimo a quota 24 a – 2 dalla soglia salvezza. Servirà una prova d’orgoglio ai rossoverdi nelle prossime sfide per evitare i play-out. Grande festa per l’Acerrana che si piazza al quarto posto in classifica a quota 39 e sogna in grande.

TABELLINO TEANO – ACERRANA 1-2



TEANO: Ciontoli (68′ Mesolella), Pepe, Pezzullo, Moronese, Mele (77′ Brando), Di Franco, Russo, Mottola (68′ Petrozzi), Napoletano, Danso, Rotondo (75’De Giglio). A disposizione: Palazzo, Lancellotti, Cenname, Clemente. Allenatore: Antonio Vastano

ACERRANA: Loffredo, Pragliola, Provvisiero, Florio, Miraglia, Rivetti, De Luca (60′ Ibrahima), Russo (42′ panico), De Micco (94′ Monda), Sais, Raspaolo (72′ Tufano). A disposizione: D’Inverno, Arrivoli, Iannucci, Ciotola, Pezzella. Allenatore: Salvatore Buonincontro

RETI: 6′ Raspaolo (A), 27′ Russo (T), 60′ De Micco (A)

NOTE – Ammoniti: Pepe, Pezzullo, Rotondo, Di Franco (T); Miraglia, Rivetti, De Micco, Sais, Ibrahima (A)