VALLE DI SUESSOLA ESCLUSA. Tutti i calciatori liberi sul mercato, ma alcuni con deroga

Il Valle di Suessola

SANTA MARIA A VICO – Nella giornata di ieri è stata resa nota la decisione del Giudice Sportivo Territoriale, Avv. Sergio Longhi, alla presenza del rappresentate dell’A.I.A , in merito alla società e compagine di Santa Maria A Vico, e alla consequenziale ammenda, penalizzazione ed esclusione dal campionato del Valle di Suessola.
In seguito dunque alle due assenze alle gare contro la Real Grumese e il San Nicola Calcio, i provvedimenti presi sono i successivi: perdita della gara, penalizzazione di punti uno in classifica, esclusione dal campionato e ammenda di euro 400.

Da ora i calciatori del Valle di Suessola, ufficialmente sul mercato, sono tutti svincolati a patto che abbiano giocato solo nella squadra rossoblu in questa stagione 2019/2020. Per coloro che hanno iniziato con altre squadre, per poi accasarsi con il Valle di Suessola a dicembre, il regolamento prevede che debba essere chiesta un’autorizzazione in via eccezionale al Comitato Regionale Campano (una deroga a tutti gli effetti), poiché il nuovo regolamento prevede che in una stagione agonistica un calciatore può giocare al massimo con due società. Il primo a trovare casa è stato Rodrigo Monti che indosserà i colori del Sacro Cuore Cancello Arnone.