GLI EREDI DI KADAM. Diciotto anni dopo due atleti africani segnano con il Gladiator

Alice Kadam al Gladiator

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Diciotto anni dopo due calciatori africani tornano a segnare ufficialmente con il Gladiator. Nella stagione di Serie D 2001-2002 Alice Kadam è stato il primo calciatore del continente africano a segnare con la maglia neroazzurra. Dopo più di qualche difficoltà per tesserarlo, il 9 febbraio 2002 il senegalese esordì ad Apricena e si dimostrò uno degli under più forti della categoria, apprezzato per il suo modo eclettico di giocare da tutta la tifoseria. Era infatti un esterno difensivo classe ’84 che nel 2002 compì diciotto anni, risultando tra gli artefici della vittoria del campionato di Serie D sotto la guida di . A distanza di tempo, i suoi eredi sono in questa stagione Hassen Rekik ed Eden Odjè, rispettivamente esterni offensivi classe ’98 e classe 2000 provenienti dalla Tunisia e dalla Costa D’Avorio, che hanno segnato contro la Fidelis Andria ed il Francavilla. Ed ora non resta che aspettare il forte difensore classe ’94 Dembel Sall che deve ancora sbloccarsi all’ombra dell’Anfiteatro.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA

A.S.D. GLADIATOR 1924