Giudice Sportivo del girone A di Promozione dopo il 21^ turno: una giornata per un calciatore delle Aquile e un centrocampista del Teano

Il Comitato Regionale Campania ha diramato il comunicato ufficiale; ecco i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo e le ammende riguardanti il girone A di Promozione.

SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 350,00 CELLOLE CALCIO, Con comportamento sleale scorretto ed antisportivo propri sostenitori per tutta la durata della gara ingiuriavano e minacciavano gravemente il aa2; in più occasioni, inoltre, lanciavano oggetti in campo, senza colpire il predetto aa2; in un’altra occasione, l’aa2 veniva attinto da due sputi alla schiena, mancandolo con altri due sputi.

Euro 150,00 MONTESARCHIO
propri sostenitori accendevano diversi fumogeni nel corso del secondo tempo di gioco inoltre al termine della
gara facevano esplodere diversi petardi (vedi rapporto C.C.)

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITÀ FINO AL 26/ 2/2020

TINESSA ALFREDO (MONTESARCHIO)

CALCIATORI ESPULSI

GIORGIO DIEGO (NEAPOLIS)

DE VIVO DANIELE (TEANO CALCIO 1939)

CELATO SALVATORE (AQUILE ROSANERO CASERTA)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

FALCO ANDREA (BOYS CAIVANESE)

PARENTE PAOLO (VITULAZIO CALCIO)

SICILIANO CARLO (NEAPOLIS)

GIUNTA MARCELLO (VIRTUS GOTI 97)