U18 ECCELLENZA – La Juvecaserta espugna anche Nardò, gli applausi di coach Vinciguerra: “Grandi nei primi due quarti. Vincere qui non è mai facile”



Coach Vinciguerra

Nuovo successo esterno per l’under 18 Eccellenza della Juvecaserta che espugna Nardò confermando i progressi delle ultime settimane. Ottima partenza dei ragazzi di coach Vinciguerra che volano subito sull’8-0 chiudendo la prima frazione con cinque di vantaggio. All’intervallo Caserta è a +13 (38-25). I pugliesi tornano in partita ricucendo parzialmente il gap. Alla fine restano sei punti di vantaggio fino al 60-66 finale. “Mi è piaciuto molto l’approccio – sottolinea l’allenatore Antonio Vinciguerra – perché nonostante il viaggio lungo siamo stati molto concentrati. Nei primi due quarti abbiamo anche offerto una buona pallacanestro fatta di difesa forte e transizione offensiva con le giuste spaziature e scelte di tiro ottimali. Da rivedere l’atteggiamento mentale nei secondi due quarti, ma era importante uscire indenne da questa trasferta molto insidiosa. Bisognava vincere e l’abbiamo fatto con autorità e poi su questo campo non è mai facile per nessuno”.

PARZIALI: 11-16; 14-22; 23-17; 12-11



NARDO’: Trytyshnik 8, Cappelluti Tasti 18, Di Giacomo 1, Mijatovic 15, Leopizzi 6, Renna 12, Dell’Atti, Iacomelli, Fiore, Indiano, Schito

JUVECASERTA: Aldi 11, Iavazzi 20, Del Vaglio 6, Di Palma 1, Jackson 4, Abagnale, Mastroianni 13, Fattorusso, Campanile 5, Gervasio 6, Vigliotti, Portoghese