“IL GLADIATOR TRA I BANCHI DI SCUOLA” A SAN TAMMARO. Grande entusiasmo nelle scuole elementari e medie

Il Gladiator a San Tammaro 1

SANTA MARIA CAPUA VETERE – L’iniziativa “Il Gladiator tra i banchi di scuola” prosegue anche nelle località limitrofe di Santa Maria Capua Vetere. Stamattina è avvenuto il settimo incontro presso l’Istituto Comprensivo 2 “Rita Levi Montalcini”, con due appuntamenti a San Tammaro: prima alla scuola primaria (elementare) nel plesso “Edmondo De Amicis” di Viale Ferdinando Di Borbone e poi alla scuola secondaria di primo grado (media) ubicata in via Domenico Capitelli. L’evento ribadisce il più vivo ed attento interesse della società neroazzurra nei confronti del territorio di riferimento, in ossequio ai valori ed ai princìpi tracciati dalla proprietà del sodalizio.

La società neroazzurra, nelle persone dei presidenti Mattia Aveta e Giacomo De Felice, ringrazia la disponibilità del dirigente scolastico, la dott.ssa Fabiola Del Deo, la funzione strumentale Teresa Perillo, i responsabili della scuola primaria Carmela Bovienzo e Giuseppe Della Gatta e della scuola secondaria di primo grado Jenny Pirulli e Claudia D’Errico che hanno collaborato per la realizzazione dell’incontro, sottolineando l’importanza di tali tipi di eventi. Presenti per il Gladiator il segretario Alfonso D’Amore, il calciatore Eden Saga Odjè ed il responsabile della comunicazione Domenico Vastante che ha moderato l’incontro.

Enorme l’entusiasmo dei tantissimi studenti di tutte le classi dell’Istituto che, all’interno dell’atrio e del cineforum, hanno avuto la possibilità di toccare con mano la storia del blasonato club neroazzurro, che nel 2020 compirà 96 anni, e conoscere le informazioni più importanti del club sportivo punto di riferimento della città come Santa Maria Capua Vetere. Oltre 300 bimbi, tra i cinque ed i quattordici anni, hanno avuto modo di avere un primo contatto con lo storico club neroazzurro, quindi è stata l’occasione di far sbocciare l’amore con una società che vuol diffondere la passione nelle nuove generazioni, con l’intento di rafforzare sempre di più l’identità con le realtà cittadine.

Così come è avvenuto nel plesso di via Avezzana, è stata molto apprezzata l’accoglienza delle classi tammaresi che hanno dedicato alla società dei disegni e letterine di buon augurio per il futuro, di cui una, scritta da Francesco, ha fatto emozionare la delegazione presente: “Gladiator, ti voglio bene”. L’incontro si è chiuso con la gioia dei bimbi per i gadget donati ad ognuno dal main sponsor Sagres: il bellissimo epilogo della mattinata.

Il programma dell’iniziativa proseguirà nelle prossime settimane presso l’Istituto Scolastico “Carlo Gallozzi” e continuando per le tutte le scuole della città sammaritane. E’ questo lo strumento migliore per veder crescere nuove generazioni di tifosi neroazzurri e sammaritani. Per il Gladiator e per Santa Maria Capua Vetere.

AREA COMUNICAZIONE & UFFICIO STAMPA

A.S.D. GLADIATOR 1924