FINALE INCANDESCENTE A MARCIANISE. Parapiglia tra diversi tesserati, ne fa le spese un atleta del San Giorgio

MARCIANISE – Brutto epilogo della sfida tra Marcianise e San Giorgio (CLICCA QUI PER LEGGERE LA PARTITA). Qualche istante dopo la fine della gara del girone A di Eccellenza, vinta col punteggio di 1-2 dai vesuviani, è avvenuto un alterco tra alcuni tesserati gialloverdi ed il calciatore granata Carmine Muro, autore del goal della vittoria. Alcuni atleti del San Giorgio si sono accorti dell’accaduto e ne è nato un capannello, che è stato diviso da dirigenti e calciatori delle due squadre con qualche difficoltà di troppo. A farne le spese lo stesso Muro che, a detta dei testimoni, ha subito una ferita al sopracciglio. Il tutto sotto gli occhi del commissario di campo che ha scritto nel referto, per cui si prevedono pesanti sanzioni per i protagonisti di questa incresciosa vicenda che nulla ha a che vedere con il calcio.