La Sipremix Maddaloni asfalta Paestum e si lancia all’inseguimento del secondo posto

Camilla Pastore in entrata

Nella prima giornata di ritorno la Sipremix Maddaloni vince agevolmente sul campo del Capaccio Paestum per 27-64. Vittoria come evidenziano i parziali mai messa in discussione (6-13; 6-16; 10-15; 2-23) dalle ragazze di coach Vinciguerra scese in campo prive delle febbricitanti Giannelevigna e Pasquariello, Zonda e Cillo infortunate ma in panchina solo per fare numero. Nel primo periodo si registrano 7 punti di Fedele e tre rimbalzi di Pastore. Quest’ultima insieme a Chiara Mozzi consente alle maddalonesi di allungare il divario poi nel terzo nove punti per Fedele che scrive i titoli di coda. Tesone (8) e ancora Fedele (7) si divertono nell’ultimo per uno strapotere in ogni reparto. Successo che consente al Family di restare in scia della vice capolista Meomartini Benevento. Sabato a Maddaloni arriverà il l’Azzurra Cercola A fanalino di coda del girone in una partita che sembra già segnata.

SIPREMIX FAMILY MADDALONI: Gentile 4, Pastore 11, Tesone 16, Mozzi 5, Fedele 25, Ugon 6