REAL AVERSA SENZA DUE BIG. Sannazzaro valuta le alternative contro il Campania Felix

Gennaro Caccia, calciatore del Real Aversa

AVERSA – Clima disteso in quel di Aversa, con l’enorme margine di punti, ben dodici, che il team di Sannazzaro ha messo tra sé e le inseguitrici e con il sempre più vicino ritorno al ‘Bisceglia’, stadio in cui la Real Aversa tornerà a giocare il prossimo mese gli impegni casalinghi.

L’INVITO UFFICIALE. Come si può leggere sui principali canali social della prima della classe nel campionato di Promozione, è arrivato l’invito pubblico per il sindaco Golia ed il consigliere comunale Fiorenzano, entrambi mobilitatisi attivamente nello sciogliere i nodi relativi alla vicenda stadio.

NODI DI FORMAZIONE. Nell’impegno con il Campania Felix, probabile il solito 4-3-3 per gli uomini di Sannazzaro, che dovrà fare però a meno di De Rosa: al suo posto potrebbe trovare spazio Romagnoli.
Per quanto riguarda il reparto difensivo in dubbio Caccia, con conseguente possibilità di vedere titolare il tandem di difesa composto da Griffo e Gioventù.

Appuntamento dunque alle 14:30 di domenica 19 gennaio, al “Comunale” di Lusciano, per la sfida tra Real Aversa e Campania Felix, con i padroni di casa reduci dalla vittoria al ‘Garibaldi’ di Teano per 1-0, e gli ospiti che arrivano invece dal pareggio interno con la Neapolis. Capolista solitaria contro squadra in piena lotta play-off: sulla carta l’esito finale potrà sembrare scontato, ma sarà il campo a dare la sentenza definitiva.