Giudice Sportivo del girone A di Promozione dopo il 17^ turno: stangata per un attaccante del Villa Literno, Cellole senza un bomber

Il Comitato Regionale Campania ha diramato il comunicato ufficiale; ecco i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo e le ammende riguardanti il girone A di Promozione.

GARE DEL 11-12/ 1/2020

SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 100,00 BOYS CAIVANESE propri sostenitori facevano esplodere più petardi nel corso della gara

Euro 100,00 ACERRANA, nel corso della gara, propri sostenitori facevano esplodere petardi e fumogeni nel settore a loro riservato

Euro 100,00 VILLA LITERNO, propri tifosi invadevano il tdg e aggredivano sostenitori della società avversaria, nonché si portavano fuori allo spogliatoio del DDG per minacciarlo

ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 2/ 3/2020

TAMBURRINO ANIELLO (VILLA LITERNO), a seguito della notifica dell’espulsione al calciatore Inisgne, dapprima offendeva il DDG e successivamente lo minacciava di morte.

SQUALIFICA FINO AL 30/ 1/2020

RUSSO TELEMACO (VITULAZIO)

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

INSIGNE ANTONIO (VILLA LITERNO), dopo essere stato ammonito, si rivolgeva al DDG dapprima offendendolo e successivamente minacciandolo di morte

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

CERCHIA ALFREDO (BOYS CAIVANESE)

TRAORE OUSMANE (REAL SAN MARTINO V.C.)

TINTO EMANUELE (VILLA LITERNO)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITÀ IN AMMONIZIONE (V INFR)

IZZO BENITO (AQUILE ROSANERO CASERTA)

COPPETA SALVATORE (BOYS CAIVANESE)

FUCITO CARMINE (BOYS CAIVANESE)

PAPA MASSIMO (CELLOLE CALCIO)

SCUOTTO GIOVANNI (NEAPOLIS)

DE ROSA VINCENZO (REAL AGRO AVERSA)

RUSSO VINCENZO (TEANO CALCIO 1939)

SCIANGUETTA PASQUALE (REAL SAN MARTINO V.C.)