FOCUS SULLA PRIMA CATEGORIA. Pareggite in testa, ne approfitta il Carinola. Vis Capua e Castel Volturno in risalita

La Vis Capua

CASERTA – Termina lo scoppiettante tredicesimo turno del girone A di Prima Categoria. E’ stata una giornata gremita di sorprese, conferme e soprattutto di gol: 27 reti messe a segno, la media di 3,37 a partita. La Sessana, che ha riposato, mantiene il primato con 32 punti. I giallo-blù attendono però l’esito del Giudice Sportivo in merito alla ricorso presentato dal Real Parete che, nel caso non dovesse essere accolto, li farebbe volare a quota 35.

Ad inseguire la prima della classe c’è in primis la Vis Frattaminorese che non muore mai, i napoletani ospiti del Falciano Calcio raggiungono in extremis il pari con Moccia che risponde al precedente gol firmato da Diana e guadagnando un punto salgono a 28, – 4 dalla vetta. La terza posizione è occupata proprio dal Falciano con 26 punti. L’attuale quarto posto della zona play-off porta il nome del San Nicola. I verdiblu, ospiti del Casal di Principe allo “Scalzone” si accontentano di un pari, 1-1, sciupando l’occasione di agguantare il terzo posto: San Nicola 25 punti, Casal di Principe, in nona posizione con 18. Uno splendido Carinola rifila una manita, 5-0, all’ultima della classe Valle di Suessola e vola in quinta posizione con 24 punti. Male la squadra del tecnico De Matteo che ha racimolato solo 4 punti in tredici giornate. Il Real Parete incontra l’Atletico Cerreto e pareggia per 2-2. I ragazzi dell’allenatore Cavaliere salgono a quota 24, parità di punti con il Carinola, mentre l’Atletico continua ad essere in zona rossa con 5 punti.

La cinica Lokomotiv Flegrea accoglie il Villaricca e di misura archivia la gara, tre punti d’oro guadagnati con un 1-0 che fa raggiungere quota 23 ai padroni i casa, Villaricca fermo a 19 punti in ottava posizione. Continua il periodo roseo della Vis Capua, che lontano dalle mura amiche batte 1-2 la Real Grumese (5 punti) salendo a 17. Ruggisce il Castel Volturno ed a pochi minuti dal termine della gara mette a segno il gol partita conquistando così la vittoria contro il New Cales, 3-2. Sono 13 i punti in classifica per i castellani, 11 per il Cales. Nel match della zona play-out Frattaminorese Calcio – Aragonese sono i napoletani a spuntarla, i padroni di casa con un 3-2 di misura portano a casa l’intero bottino, piazzandosi così ad un solo punto dai casertani: Frattaminorese 9, Aragonese 10.