Giudice Sportivo del girone A di Promozione dopo il 16^ turno: due turni per un difensore del Montesarchio e un portiere della Virtus Goti

Il Comitato Regionale Campania ha diramato il comunicato ufficiale; ecco i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo e le ammende riguardanti il girone A di Promozione.

SOCIETÀ

AMMENDA

Euro 250,00 POLISPORTIVA PUGLIANELLO propri sostenitori indirizzavano verso l’aa1, come dallo stesso riferito in referto, espressioni volgari, offensive ed ingiuriose, rivolte anche a tutta la terna arbitrale, e che tra l’altro denotano mancanza di sensibilità nei confronti di soggetti diversamente abili.

Euro 200,00 MONTESARCHIO, propri sostenitori a partire dall’11 minuto del primo tempo e fino alla fine della gara, indirizzavano minacce di morte all’assistente aa2, come dallo stesso riferito in referto, ed inoltre lo colpivano con due sputi.

Euro 200,00 ACERRANA, propri sostenitori nel corso della gara accendevano tre fumogeni sugli spalti e facevano esplodere due grossi petardi

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

COCOZZA ORLANDO (MONTESARCHIO)

SHCHITKA DMYTRO (VIRTUS GOTI 97)

AVERSANO LUCA (BOYS CAIVANESE)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

GRIECO MARCO (NEAPOLIS)

IMBRIACO GIUSEPPE (VILLA LITERNO)

ALTERIO VALERIO (MADRIGAL CASALNUOVO)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

FRANCHINI FRANCESCO (AQUILE ROSANERO CASERTA)

RUSSO GIANLUCA (VILLA LITERNO)

REA SALVATORE (VIRTUS GOTI 97)

SCOGNAMIGLIO DARIO (VIRTUS GOTI 97)