ALBANOVA, SUPER SFIDA A POZZUOLI. Quanti assenti ed ex, Ferraro opta nello scacchiere per…

Ciccio Lepre in azione contro la Puteolana

CASAL DI PRINCIPE – Allo stadio Domenico Conte di Pozzuoli andrà in scena alle 14:30 di domenica 5 gennaio uno dei big match della diciottesima giornata del campionato di Eccellenza, Puteolana – Albanova. La prima della classe accoglie i bianco-azzurri, a soli 2 punti dalla zona play-off e in cerca di riscatto dopo la sconfitta subita in rimonta nell’ultima di campionato.

INDISPONIBILI E SQUALIFICATI. L’Albanova dovrà fare a meno di Michele Longo, per infortunio, mentre è in forse il neo-acquisto Davide Di Micco, ex di giornata. Sicura invece l’assenza di Michele Ciano, espulso nell’ultima gara contro la Sibilla Flegrea, che potrebbe essere rimpiazzato sulla fascia destra di difesa dall’esperto Antonio Capogrosso, per non stravolgere gli equilibri difensivi della squadra.

VECCHIE CONOSCENZE. Oltre al già ricordato Davide Di Micco, saranno tanti altri i giocatori che hanno vestito in precedenza la maglia della compagine avversaria: Luigi Rinaldi, anch’egli appena giunto dalla Puteolana, si è già inserito alla grande nella società aversana, andando a segno già due volte, e darà più di qualche preoccupazione a squadra e tifosi avversari. Partita sentita anche per Enzo Lepre, altro ex Puteolana, così come il portiere Di Mauro. Stesso discorso per l’estremo difensore della squadra ospite, Riccio, che in passato ha vestito la maglia della Puteolana.
Da ricordare infine che Capogrosso, difensore bianco-azzurro, ha giocato nella stagione precedente con Ciaramella, attuale allenatore dei padroni di casa.

Questi i tanti ingredienti di una partita in cui l’Albanova cercherà di dare filo da torcere alla Puteolana, per iniziare al meglio il nuovo anno calcistico.