Impresa Casagiove a Benevento: Cappella regala le Final Eight di Coppa Italia ai rossoblù

Gennaro Ricciardi

Gara epica dei rossoblu eccezionalmente guidati in panchina da Gennaro Ricciardi (prestatosi volentieri nel ruolo di mister in sostituzione di Antonio Pontillo, assente per motivi di lavoro). Ai padroni di casa bastava un pari per passare il turno, ma capitan Palladino e soci sin dal primo minuto hanno fatto capire agli avversari che c’era l’intenzione di ben figurare. Francesco Russo bocconcino con Cappella e Cardillo hanno egregiamente arginato le bordate di Genny Esposito e Gennaro Canneva. Dal canto loro Sabino, Briganti, Potenza e Cianciola hanno creato più di un pensiero alla difesa ospite. Ottima anche la prova di Kekko Russo, Ottagono e Petroniero.
Una gara ben interpretata che sul
Finale è stata messa al sicuro da Cappella bravo a finalizzare un’azione corale.
È il premio che i ragazzi si sono regalati per il lavoro fin qui svolto in campionato e che serve da monito al raggiungimento della difesa del titolo in C 1.
Il Casagiove Futsal Club può definirsi la sorpresa in questa edizione delle Final Eight della Coppa Italia di C 1 ed affronterà la sfida con grande serenità e con l’intento di ben figurare. Appuntamento sabato 4 Gennaio 2020 al Palazzetto dello Sport di Nocera alle 12,30 per la sfida con il Futsal Terzigno. Nell’ultimo giorno di mercato intanto è stato preso l’ex Maddaloni, Gladiator e Spartak San Nicola Michele Fusco. Alessandro Bucciero invece si è accasato a Benevento.