FOCUS SULLA PRIMA CATEGORIA. Duello vivo tra Sessana e Vis Frattaminorese. Vis Capua che gioia!

La Vis Capua

CASERTA – Innumerevoli conferme e sorprese nella nona giornata del girone A di Prima Categoria. Tre doppiette, un poker e tanti gol, 23 in totale: una media di 2,87 a partita. Continua la corsa della capolista Sessana, ennesimo risultato positivo conquistato, uno 0-2 contro l’Atletico Cerreto fa raggiungere ai giallo-blù quota 23, sono invece 2 i punti per l’Atletico Cerreto ultimo in classifica. A vittoria risponde vittoria difatti in seconda posizione sale a 21 punti la Vis Frattaminorese grazie alla vittoria con un risultato di 0-2 sul Real Parete, questi ultimi occupano l’ultima posizione della zona nobile della classifica con 17 punti. Il Falciano gioisce battendo il Casal Di Principe: il solito Diana decide la gara. Il bomber ex Napoli, finalizzando un penalty, regala i tre punti ai suoi trascinandoli a 19 punti. Il Casal di Principe resta a 13 punti. Altro giro altra corsa, il San Nicola si impone 0-3 sulla Frattaminorese Calcio, pesante la doppietta di Esposito. I ragazzi di mister Santonastaso scavalcano così Lokomotiv Flegrea e Real Parete impadronendosi della quarta posizione in classifica con 18 punti, Frattaminorese Calcio in piena zona play-out con 3 punti. Una delle sorprese del nono turno è il match Lokomotiv Flegrea-Vis Capua. I giallo-rossi contro ogni pronostico la fanno da padrone portando a casa l’intero bottino con un netto 0-3. I capuani escono dall’attuale zona rossa della classifica salendo a quota 8, nessun cambiamento per i flegrei che restano a 16 punti. Un super Carinola ospita e rifila una manita, 5-1, alla Real Grumese, protagonista assoluto della gara Cipriani, autore di ben quattro reti. La compagine di mister Scagliarini attualmente ha raggiunto i 15 punti, Real Grumese fanalino di coda con due punti insieme all’Atletico Cerreto. Il New Cales mette a segno un’altra vittoria tra le mura amiche contro una timida Aragonese, il 3-1 e la doppietta di Massaro fanno volare la squadra di Calvi Risolta a 10 punti, stesso punteggio della sconfitta Aragonese. Arrivano in questa nona giornata i primi tre punti per il Valle di Suessola che espugna il Castel Volturno con uno 0-2. Gli ospiti con la doppietta di De Rosa abbandonano l’ultima posizione in classifica restando però nella zona rossa. Valle Di Suessola 4 punti, Castel Volturno 6 punti.