Caso di razzismo contro un calciatore in Prima Categoria: la condanna e il gesto del Casal di Principe 81033

James Toure

L’ ASD Casal di Principe 81033 condanna in maniera decisa l’episodio discriminatorio di cui è stato oggetto il proprio calciatore James Toure, vittima di buu razzisti, durante la partita di domenica scorsa contro la Frattaminorese Calcio (fc Sant’Arpino – così come da Comunicato Ufficiale pubblicato dal CR LND Campania allegato).

L’estratto del comunicato

Esprimiamo la nostra piena solidarietà al calciatore e in segno di vicinanza domani 23 Novembre in occasione della partita in casa contro il Carinola, consapevoli che il calcio e lo sport in generale debbano unire e non dividere le persone, i giocatori biancoazzurri scenderanno in campo con una striscia nera dipinta sul volto.