Diramati i gironi di Serie A2 femminile di pallanuoto: Poche le sorprese. Per il Volturno trasferta anche a Cagliari..

Il Volturno

Sono stati diramati i gironi di Serie A2 femminile di pallanuoto. Ai nastri di partenza della cadetteria 20 squadre come sempre divise in 2 gironi, Nord e Sud. Qualche polemica sull’inserimento della Promogest Cagliari nel girone Sud, dopo qualche anno di militanza nel raggruppamento settentrionale (ma proprio di recente le sarde avevano partecipato al girone Sud) e del Tolentino inserito nel girone Nord. Ai nastri di partenza ci sarà il Volturno che nonostante sia in fase di ricostruzione dopo la scomparsa del presidente Tatavitto  si è iscritto regolarmente e sta preparando la squadra per affrontare la Serie A2, con alcune pedine mancanti, soprattutto tra le senatrici della squadre, certi gli addii di Masciandaro, Stellato, Ventriglia e Chiara Zito, mentre la squadra sammaritana ritrova Daria Starace (probabilmente anche come tecnico del piano vasca). Il girone Sud, quest’anno sarà piuttosto competitivo e vedrà come new entry il Castelli Romani, promossa dalla B e Velletri e Torre del Grifo  retrocesse dalla Serie A1. Proprio Velletri, assieme a Cosenza e Flegreo sembrano, almeno sulla carta le candidate ai play-off promozione, ma mai sottovalutare le mille vite dell’Acquachiara. Per il Volturno si tratterà ancora di stringere i denti per la salvezza, con una squadra giovanissima come età media. Ecco la composizione dei giorni

GIRONE NORD: 2001 Padova, AN Brescia, Aquatica Torino, Como Nuoto, Florentia ST, Tolentino, RN Bologna, RN Imperia, US L.Locatelli, Varese Olona.

GIRONE SUD: Acquachiara, Brizz Nuoto, Castelli Romani, Cosenza, F&D H2O, Promogest, Roma Vis Nova, SC Flegreo, Torre del Grifo, Volturno.