SAN NICOLA IN GRAN FORMA! Prima uno spavento, poi tris all’Aragonese

Vincenzo Fruggiero

SAN NICOLA – Il San Nicola supera in scioltezza l’Aragonese, con il risultato di 3-0 tra le mura di casa, e si aggiudica la seconda vittoria in due partite, andando così a 6 punti in classifica. Anche oggi dimostra la grande solidità del reparto offensivo, in grado di mettere a segno 5 goal in appena 2 partite. L’Aragonese non riesce a ripetere il successo della scorsa giornata, e si ferma dunque a metà classifica, con 3 punti dopo le prime 2 giornate.

PRIMO TEMPO. Primo tempo regolamentare privo di emozioni, entrambe le squadre si studiano a vicenda e cercano di non sbilanciarsi, con la partita che assume ritmi blandi e porta le squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0.

SECONDO TEMPO. Secondo tempo decisamente più emozionante e ricco di emozioni, a discapito di quanto visto nei primi quarantacinque minuti di gioco. Al 63′ viene assegnato un rigore alla squadra ospite, ma Gravino, con un gran gesto tecnico, ipnotizza Pagano, con il risultato che rimane sullo 0-0.
Segue un capovolgimento di fronte, e dopo appena 2′, al 65′ della ripresa, viene assegnato un rigore al San Nicola: sul dischetto si presenta Esposito, che non sbaglia e porta la squadra di casa in vantaggio.
Al 70′ arriva il raddoppio di Fruggiero, che di testa stacca su un traversone.
Al 83′, il goal della sicurezza, che porta il San Nicola sul 3-0, arriva dai piedi di Perretta, che con una gran botta da fuori area, regala la gioia della definitiva vittoria alla compagine casertana.