Cellole, pari in rimonta: Papa riacciuffa la Polisportiva Puglianello

Il Cellole

Match pieno di emozioni all’ “Ocone” di Ponte dove di fronte si ritrovavano Polisportiva Puglianello e Cellole, due delle protagoniste del girone B dello scorso campionato di Prima Categoria. Partita terminata 1-1, ma belle giocate sia da un lato che dall’altro. Pronti via e al 2′ minuto Di Santo porta in vantaggio i sanniti. L’attaccante riceve in area, spalle alla porta protegge la sfera e trova lo spazio per girarsi e metterla nell’angolino opposto. Polisportiva che nella prima frazione gioca su ritmi alti creando pericoli alla porta avversaria ancora con Di Santo e successivamente sfiorando il raddoppio con Ruggiero e Coletta. Il Cellole limita i danni, ma paga la poca incisività in avanti e il primo tempo termina sull’1-0 per i padroni di casa.

La Polisportiva Puglianello

Nella ripresa i rossoblu approcciano con una mentalità diversa e al 55′ arriva il gol del pari con bomber Papa, che ottimamente servito da un compagno si sposta la palla sul destro e di potenza da fuori aria piazza il pallone all’incrocio. Bel gesto tecnico del numero 9 ex Castel Volturno che ha iniziato alla grande questo campionato siglando 4 reti in due partite. La Polisportiva dopo il pari prova a rialzare la testa, Gambardella però spreca una buona occasione a tu per tu col portiere. Poco dopo è ancora Di Santo a rendersi pericoloso, tentativo che non va a buon fine. Nel finale timide proteste dei padroni di casa per un braccio largo in area rossoblu su cross di Riccio, ma al termine dei 90′ è 1-1. Buona la prova dei biancoazzurri, sull’altro fronte un Cellole che si sveglia nella ripresa e con un Papa che ha subito ripreso confidenza col gol.