Il punto dopo la 1^ giornata del Girone A di Eccellenza: Frattese ed Afragolese non deludono, cadono l’Albanova ed il Mondragone, l’Afro Napoli doma il Marcianise

un’ azione di gioco (Foto Ufficio Stampa Albanova)

Sono ventuno le reti segnate nella prima giornata del nuovo girone A del campionato di Eccellenza, con quattro vittorie interne, altrettante vittorie esterme ed un solo pareggio, tra Casoria e Barano. Riprendono da dove avevano finito la Frattese, l’Afragolese e l’Afro Napoli che rispettano le attese e conquistano la prima vittoria stagionale. Stop per tutte le casertane impegnate con l’Albanova, il Mondragone ed il Marcianise che escono sconfitte dai rispettivi incontri.

A SUON DI GOL – Riparte con una vittoria la marcia della Frattese che lo scorso anno venne eliminata dal Gladiator ai play-off. I nerostellati vincono con un rocambolesco 2-3 in casa della Virtus Volla. Dopo l’iniziale tris di Tommasini, Sperandeo e De Lucia, i padroni di casa rientrano in partita e mettono paura alla Frattese con i gol di Chirullo e Barretta nella ripresa. Dura solo un tempo il vantaggio del Marcianise che nella ripresa viene superato dall’Afro Napoli 3-1. Paquale Allegretta firma la rete del vantaggio dei casertani, nella ripresa la compagine biancoverde dilaga con Iannuzzi, Cittadini e Sogno. Vittoria interna anche per l’Afragolese che supera con un sofferto 2-0 la Sibilla Flegrea con le reti di Manzo e Mosca arrivate negli ultimi minuti.

ALBANOVA E MONDRAGONE STECCANO  – Esordio amaro per l’Albanova che crea tantissime occasioni ma perde in casa contro la Puteolana 1902. La compagine biancoazzurra sciupa diverse palle gol ma subisce ad inizio ripresa il gol della sconfitta da Rinaldi che segna su calcio di rigore. Non va meglio al Mondragone che perde in casa della neopromossa Mariglianese con il punteggio di 2-1. Dopo il vantaggio di Felleca, i padroni di casa la ribaltano prima con il pareggio siglato da Castaldi e dopo con il vantaggio di Antonio Insisgne nel finale. Termina  a reti bianche la sfida tra Casoria e Barano.

SAN GIORGIO E POMIGLIANO INIZIANO ALLA GRANDE – Primo successo stagionale anche per il San Giorgio che passa sul campo del neopromosso Gragnano con il punteggio di 0-2. Le reti decisive portano la firma dell’ex Gladiator Spilabotte e di Mauro. Vittoria esterna anche per il Calcio Pomigliano che batte di misura la Real Forio con il gol decisivo siglato da Giovanni Vitiello.