Casale, addio amaro ai play-off: la Polisportiva Puglianello vola in finale

Puglianello e Casale in campo

Finisce con la sconfitta nella semifinale play-off la stagione del Casale. La Polisportiva Puglianello infatti supera per 2-0 i biancazzurri e conquista il pass per la finale. Di fronte sicuramente una delle squadre favorite per il salto di categoria, ma nel ko dello stadio “Ocone” si contano ben tre espulsi tra le fila della formazione di mister Cavaliere che lasciano spazio a recriminazioni per l’arbitraggio. Casale che approccia al match giocando a viso aperto e già al 10′ Cantelli subito si fa vedere con un tiro insidioso controllato però da Di Matteo. Cerullo al 20′ ci prova con un tentativo al volo spettacolare dal limite dell’area, Nostrale intercetta la traiettoria del pallone e favorisce l’intervento del proprio portiere. Biancazzurri ancora pericolosi al 28′: Pellegrino con una splendida discesa da centrocampo salta quattro avversari e si invola verso la porta, l’esterno dribbla anche il portiere ma manca clamorosamente il gol scivolando sul pallone al momento del tiro. Ad evventarsi sul pallone è poi Cantelli che a porta vuota mette incredibilmente fuori confermando la giornata stregata del Casale. Su questa stessa azione ammonito Gentile per proteste. Al 32′ per il centrocampista del Casale arriva anche il secondo giallo per una clamorosa svista dell’arbitro che invece di ammonire Cantelli, causa un fallo precedente, estrae il secondo giallo ai danni dell’incolpevole numero 15 lasciando gli ospiti in dieci. Il Puglianello ci prova sui calci da fermo, ma Di Bartolomeo è attento e mantiene inviolata la porta. Al termine del primo tempo è 0-0. Nella ripresa il Casale sembra non subire il colpo e va ancora vicino al gol con Cerullo, ma il suo pallonetto è impreciso ed esce fuori. Al 60′ altra grande occasione per gli ospiti: Pellegrino va al tiro in girata e colpisce il palo, la sfera danza sulla linea e Di Matteo con un prodigioso la respinge fuori. Per l’arbitro il pallone non varca interamente la striscia di porta e gioco che prosegue. Al 75′ il gol che sblocca la partita per i sanniti: lancio da dietro per Gambardella che aggancia e supera di Bartolomeo per l’1-0. Gli ospiti protestano per un fuorigioco e arriva la seconda espulsione di giornata con Pellegrino che lascia anticipatamente il campo. Nonostante la doppia inferiorità il Casale non demorde, ma all’85’ è Antonio Di Sorbo a chiudere la contesa realizzando il 2-0 per il Puglianello. Nel finale espulso anche Galoppo per fallo da ultimo uomo e terzo rosso. Nonostante la gara condizionata dagli episodi per il Casale si chiude una stagione tutto sommato positiva con la disputa la fase play-off che mancava da un po’. Ora bisognerà sciogliere i vari rebus societari e capire cosa si vuol fare da grandi. Il Puglianello invece se la vedrà con il Falciano nell’atto conclusivo della stagione.

TABELLINO

POLISPORTIVA PUGLIANELLO – CASALE 2-0

POLISPORTIVA PUGLIANELLO: Di Matteo, Petrazzuoli, Francipane (59′ Mastroianni), Carbone (55′ Fasci), Nostrale, Coletta, Palma, Florio (80′ Di Sorbo An.), Fiorillo, Gambardella, Di Santo. A disp.: Turriccio, Massa,  Di Sorbo Ar. . All.: Facchino

CASALE: Di Bartolomeo, Garofalo (78′ Lisetto), Bouchoucha, Capaldo A., Galoppo, Gentile, Cantelli, Schiavone (78′ Monti), Cerullo, Natale (53′ Iannelli), Pellegrino. A disp.: Nugnes, Campomaggiore, Gaspari, Capaldo E., Ferraro. All.: Cavaliere

MARCATORI: 75′ Gambardella, 85′ Di Sorbo An.

ARBITRO: Bruno Rossomando di Salerno

NOTE: Ammoniti: Nostrale, Gambardella (P); Cerullo, Pellegrino, Gentile, Galoppo, Liotto, Iannelli (C). Espulsi: Gentile, Pellegrino, Galoppo (C)