FRATTESE-GIUGLIANO E AFRAGOLESE-GLADIATOR. Possibili date per lo spareggio promozione ed il primo turno play-off

Una foto di Frattese-Giugliano (foto Porzio)

NAPOLI – Il girone A di Eccellenza ha dato i propri verdetti nella giornata conclusiva. Frattese e Giugliano sono arrivate a settanta punti, appaiate al primo posto, e disputeranno lo spareggio per la promozione in Serie D. La perdente affronterà la vincente dell’unica sfida del primo turno play-off tra Afragolese e Gladiator, che si giocherà al “Luigi Moccia di Afragola”. Nella zona rossa, invece, Puteolana 1902 e Barano si sfideranno per lo spareggio salvezza allo stadio “Domenico Conte” di Pozzuoli, con Virtus Ottaviano e Aversa Normanna già retrocesse.

LA SEDE. In queste ore è enorme il tam tam mediatico, con le società e le tifoserie che desiderano conoscere le date in cui si giocheranno le varie partite. In primis lo spareggio, che è una vera e propria finale, tra Frattese e Giugliano. Il Comitato Regionale Campania sta decidendo location e data, in maniera tale che possa partire l’organizzazione per una partita che prevede più di 2mila spettatori. Per quanto riguarda la location, si sta parlando del “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, del “San Ciro” di Portici, dell’Arechi di Salerno, del “Pinto” di Caserta, del “Partenio Lombardi” di Avellino, del “Felice Squitieri” di Sarno ed anche del “Ciro Vigorito” di Benevento. Molto dipenderà da eventuali rivalità delle tifoserie dei due sodalizi e dalla disponibilità dei club padroni di casa, che sono ancora impegnati nei rispettivi campionati di Serie B, C e D.

IL PRECEDENTE. Per quanto riguarda le date, al momento è scongiurata l’ipotesi che la partita si giocherà la prima domenica utile, cioè domenica delle Palme 14 aprile (c’è il Torneo delle Regioni) e poi ovviamente Pasqua, che avviene il 21 aprile. Il calendario dei play-off, pubblicato sui comunicati ufficiali, prevede che lo spareggio venga disputato domenica 28 aprile alle 16.30, ma c’è il precedente dello scorso anno che non va dimenticato. Lo spareggio del girone B tra Sorrento ed Agropoli venne giocato di sabato 28 aprile, così da non posticipare il primo turno play-off (tra Audax Cervinara e Nola) che si giocò di domenica 29 aprile. In questo caso la situazione è simile allo scorso anno, in quanto anche allora la perdente dello spareggio non giocò il primo turno, per elevato distacco di punti rispetto alla quinta classificata (l’anno scorso + 10 sulla Virtus Avellino, quest’anno +15 sull’Afro Napoli United). Quindi questo facilita leggermente le cose.

Nelle ultime ore si sta rincorrendo la voce che la partita si possa disputare domenica 5 maggio alle 16.30, contemporaneamente anche ad Afragolese-Gladiator  e Puteolana 1902-Barano, ma risulta difficile che il Comitato posticiperà tra un mese per conoscere un verdetto così importante.

OPZIONE 1.

La probabilità è che la partita Frattese-Giugliano si disputerà domenica 28 aprile ale 16.30, con il primo turno play-off Afragolese-Gladiator e lo spareggio play-out Puteolana 1902-Barano che verranno posticipati a domenica 5 maggio alle 16.30. Questo è quanto prevedono i comunicati.

OPZIONE 2.

Più complesso ma da mettere ancora nel novero delle possibilità la disputa di Frattese Giugliano sabato 27 aprile alle 16.30, con il primo turno play-off Afragolese-Gladiator e lo spareggio play-out Puteolana 1902-Barano che verranno giocati domenica 28 aprile alle 16.30.

OPZIONE 3.

Minime percentuali che tutte e tre le gare vengano giocate nella stessa data, che sia domenica 28 aprile o domenica 5 maggio. Ma come gli addetti ai lavori sanno, il Comitato prende spesso soluzioni a sorpresa, quindi fino all’ultimo bisogna attendere le ufficialità.