L’ARAGONESE SOGNA. Piega la Stella Rossa e sale al secondo posto in classifica

LUSCIANO – Dopo lo sfortunato pareggio sul campo del Barca Club Afragola nello scorso weekend, l’Aragonese torna al successo, battendo 2-1 la forte Stella Rossa 2006, portandosi con 13 punti al secondo posto del girone A di Seconda Categoria, a soli tre punti dalla capolista Villaricca. Prestazione di spessore degli uomini di mister Mincione, un gol per tempo, con i soliti Romano e Dore a segno; finale infuocato con protagonista l’arbitro che concede un rigore agli ospiti, che dimezzano lo svantaggio, e lascia in dieci gli Orange per il doppio giallo a Natale. Dopo un predominio territoriale dei luscianesi nella prima parte di match, la partita si è fatta più equilibrata, con l’asticella dell’agonismo e del nervosismo alzata notevolmente.

Nel primo tempo gli Orange trovano il vantaggio con un fantastico eurogol di Romano; il raddoppio nella ripresa è opera di Dore, la “freccia nera” dell’Aragonese, sempre a rete in queste prime giornate di campionato. La Stella Rossa su rigore dimezza lo svantaggio, l’inferiorità numerica costringe i luscianesi agli straordinari e ad un finale cardiopalma. Decisivo tra gli altri il rientrante Pagano, ottimo il suo approccio e la sua capacità di entrare immediatamente nel match, nonché fondamentale il suo apporto nei convulsi minuti prima del triplice fischio, che suggella il meritato successo per la compagine di mister Mincione. L’Aragonese supera l’ostacolo Stella Rossa 2006, e guarda con serenità al prossimo impegno sul campo del Real Vesuvio.

Tabellino: ARAGONESE-STELLA ROSSA = 2-1

Aragonese: Terzo, Migliaccio, Musone (Rambone), Di Carluccio (Petrillo), Campaniello, Natale, D’Amore, Turco, Verde (’90), Romano (Verde ’87), Dore (Pagano). A disp. Maraolo All. Mincione

Stella Rossa 2006: Criscuolo, Tucci, Catalano, Capuano, De Mata, Merola G., Figliolia, De Luca, Sorrentino, Lombardi, Merola R. A disp. Licciardo, Caputo, Triola, Borrelli, Tizzani, Civitelli, Gambardella. All. Orabona

Arbitro: Marco Bencivenga della Sezione di Frattamaggiore

Reti per l’Aragonese: Romano, Dore

UFFICIO STAMPA ARAGONESE