La notte dei sogni di Terracciano! Sette miracoli del portiere di Arienzo bloccano il Milan

Pietro Terracciano (foto Massimiliano Ciabattini)

EMPOLI – Serata indimenticabile per Pietro Terracciano. Nel posticipo del 6° turno di Serie A tra Empoli e Milan, il portiere di Arienzo si è reso protagonista di una partita che etichettare come spettacolare è poco. Nell’arco dei novanta minuti, sono ben sette i miracoli compiuti, di cui ben cinque megaparate contro Suso e le altre contro Kessiè e Bonaventura. Proprio con lo spagnolo Suso è nato un duello che ha visto prevalere il portiere cresciuto nella scuola calcio Suessola, con due parate strepitose.

Una super prestazione che ha permesso all’Empoli di bloccare col punteggio di 1-1 i rossoneri di Rino Gattuso. Sull’autorete di Capezzi, Terracciano non ha potuto far niente, mentre ha pareggiato i conti Caputo su rigore. Una notte favolosa per il portiere classe ’90 che è stato designato come “man of the match” ed è salito a quella ribalta del calcio italiano che meritava da tempo. Una bella pagina di sport che dà lustro alla città di Arienzo, alla Valle di Suessola ed all’intera provincia di Caserta.