Real Carinaro, ceduto il giovane Lavagna al Benevento Calcio

Dopo aver ceduto Luigi Picca (classe 2007) al Napoli, un’altra stella nascente del Real Carinaro è stata affidata al Benevento calcio, si tratta del promettente Karim Lavagna (classe 2004). La società sportiva del Real Carinaro è molto soddisfatta di questi successi in quanto sono sinonimi di garanzia e fedeltà nei confronti dello sport e dei ragazzi che lo amano. Il Direttore Sportivo Luciano Lisbona tende a sottolineare la professionalità e il talento dei propri allenatori per l’ottimo lavoro svolto e per la capacità di riuscire a trovare sempre i diamanti migliori anche in fase grezza per poi portarli a splendere. Nello specifico, un particolare elogio va fatto all’allenatore del ragazzo in questione, il mister Santagata, che da Settembre avrà anche il ruolo di osservatore per il Carpi calcio. La Società del Real Carinaro ha sempre mostrato nei confronti dei propri allievi molta umanità, aiutando le famiglie in difficoltà, senza mai tirarsi indietro. Karim è stato accolto come un figlio ed è stato sempre appoggiato nonostante le varie vicissitudini e serie difficoltà della sua vita. Per di più, un altro ragazzo, Domenico Russo (classe 2005), è in trattative con ben 3 società: Torino calcio, Empoli calcio e Pescara calcio e potrebbe presto dirigersi in una di queste . Quindi, la speranza è di riuscire a continuare su questa strada senza mai far dimenticare ai giovani il valore dello sport e della passione e senza creare illusioni o false aspettative, ma lasciando che il divertimento la faccia sempre da padrone su tutto il resto. È un gioco e tale deve rimanere. Auguri a tutti i piccoli campioni della scuola calcio Real Carinaro.

Andrea Murolo