Kick boxing, stasera il ‘mondiale’ Bernard-Lettieri

Raffaele Lettieri in conferenza stampa

E’ stato presentato questa mattina l’incontro valido per il titolo mondiale di Kick Boxing tra il sanfeliciano Raffaele Lettieri ed il brasiliano Andreas Bernard in programma stasera alle 20.30, in piazza Roma a Santa Maria a Vico. Il titolo mondiale in palio è quello della categoria pesi medi della Kombat League International, specialità shoot fighting, e sarà assegnato sulla distanza di 7 riprese da 2′.

Lettieri, due volte campione del mondo di Krav maga e già campione europeo di Kick boxing, sfiderà il detentore del titolo Bernard: un avversario duro, che combatte tanto (in media ogni 40/45 giorni), con tanta esperienza ed un palmares ricco di allori.

La consigliera Lidia Pascarella presenta l’evento

Ma che stamane, forse anche perché sta alloggiando a Napoli, ha disertato la conferenza stampa di presentazione. “Spero di conquistare la corona. Mai ho regalato qualcosa a qualcuno, figurarsi a casa mia”, sono state le poche parole di un tesissimo Lettieri, da qualche anno residente a Santa Maria a Vico. “Quando si combatte in casa, la tensione è a mille. Ma Lettieri ci voleva mettere la faccia, per questo ha voluto combattere qui”, ha proseguito Giuseppe Palma, presidente federazione italiana krav maga e kick boxing.

“Questo è un evento mondiale e portarlo in un paese così piccolo è stato difficile ma anche un’occasione di visibilità straordinaria. Abbiamo iniziato un percorso con Lettieri tempo fa, con un corso di autodifesa di krav maga. Ed oggi ci troviamo ad affrontare questo evento insieme ed è per me motivo d’orgoglio”, ha detto la consigliera Lidia Pascarella che ha curato l’organizzazione dell’evento. Parole cui si è poi rifatto anche il sindaco Andrea Pirozzi.

Prima dell’incontro Bernard-Lettieri, sono previsti momenti di spettacolo ed istituzionali, oltre ad un match valido per il Mondiale speranze.