Per il Villani un’amara sconfitta, Bove: “Regalati tre punti all’Oasi Salerno. Sabato a Cava voglio il riscatto”

Il Circolo Villani 2017

Una sconfitta bruciante per il Circolo Villani che nella settimana giornata di campionato si arrende 11-12 in casa All’Oasi Salerno. Avanti di due reti a centoventi secondi dalla fine, i gialloblù si sono fatti clamorosamente rimontare dagli avversari. “Bellissima gara – ha detto il tecnico Luigi Bove – sia sotto il profilo dell’intensità che tecnico. Loro sono una squadra giovane come noi e ce la siamo giocata a viso aperto. Una battaglia vera e propria ma l’abbiamo regalata poichè non siamo riusciti a conservare i due gol di vantaggio. Dovevamo gestire e invece abbiamo voluto forzare per incrementare il divario. Errore pagato a caro prezzo”.

La prova del Circolo è stata nel complesso positiva anche se Bove ammette: “Stavolta l’approccio non è stato eccellente come in altre occasioni, forse la mia squalifica sta avendo effetti negativi sulla squadra. I ragazzi stanno risentendo di una pressione che solitamente mi caricavo sulle mie spalle”.

Il calendario darà subito un’occasione per riscattarsi. Sabato a Cava de’ Tirreni sfida contro la terz’ultima della classe. “A Cava – conclude il tecnico Bove –  vogliamo assolutamente vincere per riprenderci da una sconfitta immeritata. Forse con un pizzico di fortuna e attenzione in più avremmo tutt’altra classifica. Ma dobbiamo crescere, stiamo facendo esperienza e sarebbe bello  poter concludere sul podio”.